Apre il punto informativo sull'amministratore di sostegno

Sarà attivo da marzo a Cavalese  il punto informativo sull’amministratore di sostegno. Ogni terzo martedì del mese, dalle 14.30 alle 17, alternativamente in Fiemme e Fassa (a Pozza) gli operatori dell’Associazione Comitato per l’Amministratore di Sostegno in Trentino saranno a disposizione dei cittadini per spiegare cos’è e come si attiva questa figura di protezione giuridica volta a tutelare persone con limitata capacità di agire, a causa di patologie psichiatriche, età avanzata, disabilità o dipendenza (droga, alcol, gioco…). Si tratta in altre parole di un sostegno, temporaneo o permanente, per le persone prive, in tutto o in parte, di autonomia nell’espletamento delle funzione della vita quotidiana, quali il pagamento delle bollette o il consenso ad un trattamento sanitario. Per offrire un supporto a coloro che si trovano a dover affrontare, a volte con preoccupazione e incertezza, l’attivazione o la gestione di un’amministrazione di sostegno, l’associazione ha aperto sul territorio provinciale diversi sportelli informativi, rivolti ai familiari e ai volontari che sono interessati a mettersi a disposizione della comunità in questo ruolo. Uno degli obiettivi, infatti, è proprio quello di aumentare il numero di persone preparate in questo campo. Gli operatori degli sportelli sono a disposizione per fornire informazioni generali, assistenza per la compilazione della modulistica e dei rendiconto, ragguagli sull’assicurazione e nei casi particolarmente complicati anche ad attivare consulenze tecniche.

In collaborazione con la Comunità Territoriale della Valle di Fiemme e il Comun General de Fascia, con la partecipazione dei rispettivi Servizi Sociali (spesso coinvolti nei casi in cui si rende necessaria la figura dell’amministratore di sostegno), l’associazione apre quest’anno un punto informativo anche per le due valli dell’Avisio. L’iniziativa è stata presentata nei giorni scorsi alla stampa e a breve alla cittadinanza. Lo sportello sarà aperto ogni terzo martedì del mese (orario 14.30-17), alternativamente nelle sedi della Comunità Territoriale di Fiemme e del Comun General de Fascia. Quindi, marzo, maggio, luglio, settembre e novembre a Cavalese e aprile, giugno, agosto, ottobre e dicembre a Pozza di Fassa. Il 29 febbraio alle 20.30 nella sala conferenza sopra la biblioteca di Cavalese, ci sarà un incontro informativo per spiegare la figura dell’amministratore di sostegno e presentare lo sportello. Analoga serata sarà proposta in Val di Fassa.

Contatti: Associazione Comitato per l’Amministratore di Sostegno: 333.8790383, fiemme_fassa@amministratoredisostegnotn.it, www.amministratoredisostegnotn.it.

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento