Bertagnolli-Casal: un esempio per tutti

Il presidente della Comunità Territoriale della Valle di Fiemme, Giovanni Zanon, e l’assessore allo sport, Michele Malfer, hanno inviato una lettera di complimenti a Giacomo Bertagnolli e Fabrizio Casal, che con il quarto posto dei giorni scorsi ad Aspen, negli Stati Uniti, hanno matematicamente conquistato la Coppa del mondo assoluta di sci alpino paralimpico nella categoria “visually impaired”, cioè non vedenti, con due gare d’anticipo rispetto alla fine del calendario agonistico. La coppia formata da Giacomo Bertagnolli, ipovedente dalla nascita, e Francesco Casal, sua guida sulle piste da sci, (entrambi diciassettenni ed entrambi studenti de La rosa Bianca di Cavalese) ha dominato la stagione: 12 volte sul podio, di cui 11 consecutive, 4 vittorie.

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento