Borse di studio per futuri medici

Anche quest’anno il Comitato esecutivo della Comunità Territoriale della Val di Fiemme ha deciso di sostenere il percorso universitario dei futuri medici. Vengono, infatti, riproposte le borse di studio, ognuna di 2.000 euro, per gli studenti di Fiemme iscritti al corso di Medicina e Chirurgia.

Le borse di studio saranno, in base alle disponibilità finanziarie, da 5 a 8, in parte (da 2 a 3) destinate a matricole del primo anno, e in parte (da 3 a 5) a studenti degli anni successivi.  Per accedere a questo aiuto economico è necessaria la residenza in valle da almeno tre anni. Sono esclusi coloro che beneficiano di altre borse di studio pubbliche. Criterio di assegnazione anche il merito scolastico o accademico: per gli iscritti al primo anno conta il punteggio conseguito all’esame di maturità, che non può essere inferiore a 85/100, mentre per gli anni successivi è previsto un punteggio minimo di crediti in base all’anno di frequenza (la tabella è consultabile sul bando). A parità di merito, costituirà diritto di precedenza l’appartenenza a un nucleo familiare con condizione economica (reddito + patrimonio) meno favorevole.

La domanda per il conseguimento della borsa di studio dovrà essere compilata sull’apposito modello predisposto dalla Comunità Territoriale della Valle di Fiemme (scaricabile dal sito internet www.comunitavaldifiemme.tn.it, nella sezione In Evidenza – Modulistica). La richiesta dovrà essere consegnata, completa della documentazione necessaria, entro il 31 ottobre negli uffici della Comunità a Cavalese, inviata per posta o via e-mail agli indirizzi info@comunitavaldifiemme.tn.it o comunita@pec.comunitavaldifiemme.tn.it. La borsa di studio verrà erogata in due rate di pari importo, la prima entro il 30 novembre 2018 e la seconda entro il 30 novembre 2019, previo conseguimento dei crediti minimi richiesti per l’anno frequentato.

 

 

 

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento