Una camminata al sorgere del sole per raccogliere fondi

Sport senza Frontiere Trentino propone anche quest’anno la camminata al sorgere del sole per raccogliere fondi per la progettazione e organizzazione di percorsi sportivi gratuiti per bambini e adolescenti svantaggiati. Dopo il successo della prima edizione, l’evento cambia nome ma non forma. Alba Experience (chiamato Alba Run nel 2017) è in programma domenica 22 luglio, con ritrovo alle 5 di fronte alla partenza dell’impianto Pampeago – Agnello. Dopo la salita in seggiovia, i partecipanti, ognuno con i suoi tempi, senza nessuna finalità agonistica, raggiungeranno prima la località Tresca per ammirare l’alba attorno alle 5.30, poi il Rifugio Passo Feudo, per una prima colazione sulle note di musica classica suonata dal vivo.

Il contributo richiesto è di minimo 30 euro (consigliato 50 euro), che include la salita in seggiovia, la colazione al rifugio e la maglietta dell’evento, oltre all’emozione dell’alba ammirata nel silenzio della montagna. Iscrizioni (fino a un massino di 100 partecipanti) sabato 21 luglio al PalaFiemme di Cavalese, dalle 10 alle 12 e dalle 15 alle 18. Informazioni: marcello@gruppogentilini.it, 328.8114163 (Michela).

Oltre al sostegno dell’Apt di Fiemme, l’evento ha ottenuto il patrocinio della Comunità Territoriale della Val di Fiemme, che condivide appieno gli obiettivi dell’associazione Sport Senza Frontiere Trentino, che punta a garantire il diritto allo sport anche ai minori in difficoltà economica o relazionale, con obiettivi di inclusione e integrazione sociale, promozione di stili di vita sani e prevenzione di fenomeni di devianza giovanile.

 

 

 

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento