Chi butta i gattini nella campana?

È una campana del vetro di Molina di Fiemme, ma al suo interno, per ben due volte, sono stati trovati gattini appena nati. I primi due sono deceduti, il terzo è stato salvato. Chi è l’autore di questo gesto spietato? Chi ha gettato i cuccioli fra le mosche, la sporcizia in una campana arroventata dal sole? “Chi ha compiuto un atto del genere deve solamente vergognarsi”, ha commentato Andrea Ventura, amministratore delegato di Bio Energia Fiemme. Quindi, ha precisato: “Le campane saranno rimosse a Molina di Fiemme entro metà settembre, con l’avvio della raccolta a porta a porta. Purtroppo, dubito che chi non alcun tipo di rispetto per la vita, compiendo atti di tale crudeltà, possa essere in qualche modo disturbato dalla rimozione delle campane”.

Il 5 agosto alcuni residenti in via Bolzano, a Molina di Fiemme, avevano trovato nella campana del vetro vicina alla loro abitazione due gattini di pochi giorni. Si sono subito prodigati a cercare del latte per le creature e a curale e nutrirle. Quindi, l’associazione Amici degli animali Fiemme li ha portati dal veterinario. Il dottore non ha potuto che constatare il decesso di uno dei micetti e diagnosticare al secondo una grave sepsi dovuta, con tutta probabilità, ad un’infestazione da camole di mosca. Gli sforzi del medico e la somministrazione dell’antibiotico non hanno impedito il sopraggiungere del decesso del secondo cucciolo. Nel pomeriggio dello stesso giorno (domenica 6 agosto) due bambini hanno trovato nella stessa campana un terzo gattino. Gli abitanti della via hanno aiutato i piccoli a recuperare il cucciolo e immediatamente hanno chiamato l’associazione Amici degli animali Fiemme.

Il gattino al momento sembra in salute. L’associazione ne sta prendendo cura, ma resto l’incognita agghiacciante sull’autore di questo ignobile gesto. Marzia Comini, presidente dell’associazione amici degli animali Fiemme, augurandosi che il colpevole sia identificato, ringrazia il sindaco del Comune di Castello Molina di Fiemme e Fiemme Servizi per aver controllato tempestivamente il contenuto della campane in Via Bolzano.

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento