Così inizierà l'inverno in Fiemme

Archiviata l’ottima stagione estiva, si affilano le armi per fare un bis invernale. La stagione dello sci inizierà alla fine di novembre, neve permettendo. Nonostante manchino ancora tre mesi alla fatidica ora X, si inizia a conoscere la programmazione delle iniziative che vivacizzeranno l’inverno. Storicamente è sant’Ambrogio, ovvero L’8 dicembre, che da il via alle danze. Attorno a questa data saranno inaugurati due importanti avvenimenti che accompagneranno i turisti per tutto il mese di dicembre fino ai primi giorni di gennaio. Ecco le anticipazioni: 

MAGNIFICO MERCATINO DI NATALE dal 5 dicembre 2015 al 6 gennaio 2016

Nei weekend dal 5 al 19 dicembre 2015 e tutti i giorni dal 19 dicembre 2015 al 6 gennaio 2016 apre il Mercatino Magnifico di Cavalese nel giardino del Palazzo della Magnifica Comunità di Fiemme. Le feste natalizie sono così riscaldate da un romantico mercatino a lume di candela, con prodotti tipici e artigianali, concerti, spettacoli folcloristici, mostre, laboratori d’arte e weekend tematici. Le romantiche casette di legno invitano a curiosare fra pantofole di lana cotta, cose di casa dal sapore antico, creazioni artistiche, creme cosmetiche naturali, spiedini caramellati, waffen, formaggi prelibati, speck, Birra di Fiemme e tentazioni della tradizione. Fra queste sciroppi, succhi, marmellate di frutti di bosco, mieli, cioccolata calda e vinbrulé.

TESERO E I SUOI PRESEPI dal 6 dicembre 2015 al 10 gennaio 2016

Dai vicoli di Tesero e dai cortili si affacciano cento presepi artigianali, illuminati fino alle 23. L’evento Tesero e i suoi Presepi propone anche rievocazioni di antichi mestieri, esposizioni e momenti di folclore. Si passeggia dal grande presepio nella piazza centrale, che quest’anno compie 50 anni, al percorso nelle “corte” del centro storico, per addentrarsi poi alla scoperta delle mostre sul tema della Natività, con opere d’autore e originali manufatti. Le case, costruite a ridosso l’una dell’altra, gli archi e le volte, le strette viuzze, i pertugi e i cortili delle case, le stalle e le cantine sembrano essere parte di un unico grande presepio. La manifestazione che anima il centro storico di Tesero, organizzata dall’associazione Amici del Presepio, aggiunge un’atmosfera unica al periodo delle festività di fine anno.

 

 

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento