Dedicato a chi fa musica

Si rinnova anche quest’anno l’impegno del Servizio Cultura – Turismo e Politiche giovanili del Comune di Trento, del Centro Musica, del Centro Servizi Culturali S. Chiara e dell’Opera Universitaria che, alla scopo di valorizzare i musicisti attenti a definire un proprio percorso artistico e una propria identità musicale, promuovono la terza edizione del concorso “C.M.A. – Centro Musica Awards”. L’iniziativa, che intende premiare il talento giovanile e favorire la valorizzazione delle giovani realtà musicali presenti nella nostra Regione, si rivolge a musicisti, solisti o gruppi, che non abbiano ancora compiuto i 35 anni di età e siano residenti o domiciliati nel Trentino – Alto Adige. Possono partecipare al concorso anche agli studenti e dottorandi iscritti all’Università degli Studi di Trento, al Conservatorio di Trento e all’I.S.I.T. – Istituto Universitario per Mediatori Linguistici Interpreti e Traduttori. Le esecuzioni potranno riguardare tutti i generi musicali e potrà essere utilizzato ogni tipo di strumento. Ogni partecipante dovrà presentare due brani per una durata complessiva non superiore ai 10 minuti, di cui obbligatoriamente uno in lingua italiana. Dei due brani uno dovrà essere obbligatoriamente di propria creazione (in lingua italiana o inglese). Ai finalisti sarà data la possibilità di presentare in finale due brani, anche diversi da quelli presentati alle selezioni. La prima fase di selezione del concorso avverrà tramite l’ascolto dei file mp3 presentati dagli iscritti e un seconda fase di selezione, alla quale accederanno un massimo di venti candidati, avverrà invece tramite l’ascolto delle esecuzioni dal vivo nella sala concerti del Centro Musica. Alla serata finale, che si terrà domenica 21 giugno in Piazza Fiera a Trento nell’ambito delle Feste Vigiliane, saranno ammessi i sei concorrenti (solisti o gruppi) che avranno ottenuto il punteggio migliore al termine della fase di ascolto e selezione da parte della giuria. La prima e la seconda fase di selezione dei gruppi saranno affidate ad una giuria tecnica designata dagli Enti organizzatori, mentre i sei finalisti verranno valutati da una giuria di esperti di settore composta da Sara Potente (discografico Universal), Klaus Bonoldi (editore Universal), Paolo Gatto (direttore Artistico del Festival “Suoni di Marca”), Valerio Bonalumi (Shining Production) e Tobia Ronco (rappresentante degli studenti nel Consiglio di Amministrazione dell’Opera Universitaria). La giuria decreterà l’assegnazione del 1°, del 2° e del 3° premio e saranno indicati anche i classificati al 4°, 5° e 6° posto. I criteri di selezione riguarderanno la qualità tecnico-artistica dei concorrenti nei seguenti ambiti: interpretazione, testo dell’inedito in lingua italiana o inglese, arrangiamenti dei brani proposti, armonizzazioni corali (nel caso di gruppi musicali) e capacità di stare sul palco. Nell’ambito del C.M.A. È istituita anche una speciale sezione “Frequenze inedite” che intende valorizzare gli aspetti autoriali delle canzoni in gara, sia per la parte musicale, sia per la parte del testo. La giuria assegnerà tale premio ad uno dei sei finalisti. E’ stata istituita quest’anno anche una speciale sezione “Note Studentesche”. Il premio intende valorizzare la componente universitaria del concorso e la sua capacità creativa, riservando particolare attenzione gli aspetti autoriali delle canzoni in gara, sia per la parte musicale, sia per la parte del testo. La giuria della finale assegnerà il premio “Note Studentesche” ad un gruppo composto da soli studenti e dottorandi iscritti all’Università degli Studi di Trento, al Conservatorio di Trento, all’I.S.I.T. o ad un solista in possesso di analoghe caratteristiche distintosi nella seconda fase di selezione con esibizione dal vivo, o nella finale. Le iscrizioni al concorso saranno raccolte fino al 24 maggio 2015. Gli interessati dovranno compilare l’apposito modulo disponibile sui siti web www.trentogiovani.it, www.centrosantachiara.it e www.operauni.tn.it e inviarlo via mail all’indirizzo concorsicentromusica@gmail.com, debitamente firmato e corredato degli allegati richiesti dal bando. L’iscrizione al concorso è gratuita. Al primo classificato (singolo o gruppo) il Centro Servizi Culturali S. Chiara offrirà la possibilità di partecipare ai corsi base di “Area Sanremo” assumendone direttamente i costi di iscrizione e ospitalità. Al primo classificato sarà data inoltre la possibilità di aprire uno dei concerti della Stagione di Musica d’Autore 2015/2016 del Centro Servizi Culturali S. Chiara. Il secondo classificato potrà invece esibirsi “fuori concorso” nel tour di UPLOAD 2015/2016 ed entrerà di diritto tra i gruppi titolari dell’edizione 2015/2016 della rassegna “Main Stage”. Il terzo classificato entrerà infine di diritto nei dieci gruppi titolari della rassegna estiva “I martedì delle Band 2015”. Al vincitore della sezione “Frequenze inedite” sarà consegnata un’opera espressamente realizzata per l’occasione da un artista locale e sarà data la possibilità di aprire uno dei concerti previsti dal Festival “Suoni di Marca”. Al vincitore della sezione “Note studentesche” sarà offerta la possibilità di partecipare ad una sessione prova con un produttore o musicista di fama nazionale.

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento