Family Card: le famiglie pagano solo un biglietto

Enti, associazioni e privati che si tendono la mano per un obiettivo comune: una valle sempre più family friendly. È questo il messaggio che è stato più volte ripetuto nel corso dell’incontro informativo sulla Family Card, organizzato nei giorni scorsi a Predazzo dalla Comunità Territoriale della Val di Fiemme, in collaborazione con il Comune ospitante.

Attualmente la Family Card permette di viaggiare sui mezzi pubblici provinciali e di visitare le strutture museali e i castelli del Trentino pagando un solo biglietto per l’intero nucleo familiare. Altre agevolazioni saranno attivate in futuro. I possessori di Family Card con almeno tre figli possono anche accedere a una nuova opportunità: i voucher culturali, un sostegno economico per chi frequenta scuole musicali (rimborso del 70% della quota d’iscrizione) e un carnet di 25 buoni per cinema e teatro. La domanda va presentata entro il 30 novembre al Centro servizi Santa Chiara di Trento (http://www.centrosantachiara.it/IT/voucher-cultura/).

È possibile richiedere la Family Card online (https://fcard.trentinofamiglia.it/), basta essere in possesso della Carta Servizi attiva. Sono già 3.400 le tessere rilasciate alle famiglie trentine. A breve la tessera sarà valida anche in Alto Adige e in Austria, grazie a un accordo tra Province.

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento