Fiemme partecipa alla convention di Rovereto

Ci sarà anche la Valle di Fiemme alla settima convention dei Comuni trentini amici della famiglia. L’appuntamento è per venerdì 13 maggio a Rovereto, quest’anno sede dell’evento al quale parteciperà anche il Distretto Famiglia di Fiemme, uno dei più numerosi della provincia, con oltre 80 organizzazioni aderenti (di cui il 77% private). Il tema per questa edizione è “Le politiche comunali per il benessere della famiglia”, con un focus particolare sulla famiglia come motore di crescita economica e sociale, eco d’attrattività turistica e fattore di crescita del capitale umano. In particolare si analizzerà il rapporto tra le politiche di benessere familiare e quelle di sviluppo delle aree montane, partendo dall’interrogativo “perché in Italia le aree montane si spopolano, mentre il fenomeno contrario si osserva in Trentino Alto Adige?”.

Anche Tesero e Daiano stanno concludendo l’iter per ottenere la certificazione di Comune amico della famiglia, in aggiunta agli altri quattro Comuni fiemmesi che già hanno visto riconosciuto il loro impegno nell’ambito delle politiche familiari (Cavalese, Varena, Castello-Molina di Fiemme e Carano). Una certificazione ambita, tanto che ormai oltre il 75% della popolazione trentina vive in un Comune “amico della famiglia”.

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento