Fiemme Rollerski Cup il 15 e 16 settembre e Tour de Ski il 5 e 6 gennaio

La Nazionale A di sci di fondo composta da Francesco De Fabiani, Dietmar Noeckler, Federico Pellegrino, Giandomenico Salvadori, Elisa Brocard, Greta Laurent, Ilaria Debertolis, Caterina Ganz, Maicol Rastelli, Mirco Bertolina, Lucia Scardoni, Anna Comarella e Sara Pellegrini e la nazionale under 23 stanno per concludere a Predazzo in Val di Fiemme (TN) un ritrovo agonistico composto da varie attività, tra le quali skiroll, corsa, bici e palestra. Dalle parole del nuovo DT Marco Selle trapela soddisfazione: “Abbiamo alloggiato nelle strutture delle Fiamme Gialle, che ringraziamo per averci dato questa possibilità. Secondo raduno dopo Stelvio e Livigno ed il bilancio è positivo, i ragazzi stanno affrontando un periodo di carico che continuerà la settimana prossima in Appennino, tanto skiroll, bici, corsa e palestra sfruttando le strutture locali, e le riunioni tra noi tecnici, perché c’è tanto da programmare in vista della prossima stagione”. Quali sono le aspettative? “Per ora sono quelle di effettuare una preparazione ottimale, mettendo tutti nelle condizioni migliori per poter esprimere il meglio delle proprie potenzialità, soprattutto i maschi della squadra A. Ci affidiamo anche ai ragazzi under 23 affinché possano crescere”. La Val di Fiemme è uno dei posti migliori in assoluto per potersi allenare, grazie alle strutture della “culla dello sci nordico” e alla pista ciclabile per le uscite in bicicletta e… “ci torneremo volentieri ai primi di settembre, per un’altra sessione di allenamento e poi per il Tour de Ski del 5 e 6 gennaio”, conclude Selle. Un Tour de Ski che verrà ancora una volta organizzato dal comitato Fiemme Ski World Cup presieduto da Bruno Felicetti: “Il C.O. è particolarmente soddisfatto nel vedere i nazionali allenarsi in Val di Fiemme – afferma Felicetti – a riprova della collaborazione sempre positiva che c’è tra comitato organizzatore, FISI e Gruppo Sportivo Fiamme Gialle che mette a disposizione alcune strutture. Ci auguriamo che la preparazione possa essere un punto di partenza per la prossima stagione invernale, che avrà come clou il Tour de Ski e i Mondiali di Seefeld in Austria. Auspico di vedere i nostri atleti ottenere buoni risultati grazie anche a questi sforzi profusi in preparazione”. Prossimo impegno per il comitato fiemmese la Fiemme Rollerski Cup del 15 e 16 settembre.

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento