I sindaci della Valle di Fiemme hanno approvato nei giorni scorsi la proposta di intesa sul Fondo Strategico Territoriale- Prima classe di azioni, relative all’adeguamento della qualità e della quantità dei servizi. Un totale di quasi 6.000.000 di euro, che deriva da risorse conferite dai Comuni alla Comunità Territoriale in base al proprio avanzo d’amministrazione. I primi cittadini hanno deciso, sulla base dei fabbisogni del territorio, di individuare tre categorie di intervento: miglioramento della viabilità (per un totale di 1.840.000 euro finanziati), miglioramento dei centri storici e sistemazione parcheggi (2.099.651,25 euro finanziati), potenziamento dei servizi scolastici ed educativi (1.380.000 euro finanziati). Dopo aver valutato le singole proposte delle Amministrazioni comunali, la Conferenza dei Sindaci ha ritenuto finanziabili dieci interventi.

Nello specifico, per quanto riguarda la categoria viabilità si tratta del collegamento stradale tra Via Marco e via Lagorai a Cavalese (importo finanziato 950.000 euro) e della pavimentazione in conglomerato bituminoso del primo tratto di strada comunale che porta in località Arodolo a Castello-Molina di Fiemme (80.000 euro). Tre gli interventi approvati per Carano: sistemazione e allargamento di via Cottura (335.122,89 euro), sistemazione e rettifica strada comunale in località Solaiolo Alto tra Casa Ranelletti e Maso Bonuzzo (263.587,43 euro) e manutenzione straordinaria della strada in località Calvello con rifacimento dell’attraversamento sul rio (211.289,68 euro).

Varena e Tesero sono invece interessati dai finanziamenti nell’ambito del miglioramento dei centri storici e della sistemazione dei parcheggi: a Tesero sarà finanziata la riqualificazione di piazza Battisti con la realizzazione di parcheggi interrati (1.443.812,40 euro) e lo sviluppo di parcheggi a sud (456.187,60 euro); a Varena invece saranno finanziati i lavori di riqualificazione della piazza SS. Pietro e Paolo (199.651,25 euro).

Nell’ambito di cultura ed educazione, sono stati approvati i finanziamenti per la costruzione della nuova scuola dell’infanzia di Daiano (350.000 euro) e della nuova biblioteca sovracomunale di Predazzo (1.030.000 euro).

In totale i progetti finanziati raggiungono i 5.319.651,25 euro: l’importo residuo di 630.772,67 euro andrà ad incrementare il Fondo Strategico Territoriale- seconda classe di azioni, relative cioè a progetti di sviluppo locale. Questo fondo raggiunge quindi un totale di 3.944.763,51 euro, il cui utilizzo verrà successivamente deciso previo Accordo di programma sottoscritto dalla Comunità di Valle, dai Comuni e dalla Provincia, accordo che verrà definito a seguito di un percorso partenariale tra i soggetti istituzionali e le parti portatrici di interessi del territorio e di un successivo processo partecipativo aperto ai cittadini.

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento