I Campionati Italiani di rafting sull'Avisio.

Tornano in Val di Fiemme i Campionati Italiani di rafting. Dopo un paio d’anni senza gare, il 27 e 28 Giugno l’Avisio ospiterà infatti gli Assoluti di Rafting R4, organizzati da Fabio Bolognani, dallo staff di Avisio Rafting (www.avisiorafting.it) e dalla Federazione Italiana FIRAFT affiliata al Coni. Tre le prove principali: la sprint (sulle acque molto tecniche di Panchià il sabato), il “testa a testa” sulla distanza di 500 metri domenica mattina e soprattutto la “lunga”, la maratona della domenica pomeriggio con una spettacolare mass-start dal ponte del Cermis a Masi. Una grande conferma e un paio di novità gustose caratterizzano il weekend delle competizioni: oltre alla categoria professionisti con equipaggi di quattro atleti, è infatti ancora prevista la categoria “open” all’interno della quale possono iscriversi fanatici degli sport outdoor e semplici turisti (con 25 euro si acquista il pettorale, la tessera della Federazione e la relativa assicurazione): a tutti verranno assegnati un gommone, una guida-timoniere e dei compagni di squadra. Saper nuotare è requisito indispensabile. Le novità riguardano invece la diretta streaming di tutto l’evento su dolomititv.it e l’istituzione del Trofeo Fiemme: gli organizzatori infatti stanno promuovendo questa “gara nella gara” in giro per la valle perché ogni paese metta insieme un equipaggio che partecipi alla “lunga” della domenica pomeriggio creando così una tradizione e permettendo a tutti di vivere il fiume in un modo diverso.

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento