Il piccolo museo del come eravamo

Carano ha un gioiello che si chiama casa Begna. L’antica abitazione si trova nel centro del paese ed è diventata un vero e proprio motore di cultura popolare. Andando sul sito www.museocasabegna.it ci si può rendere conto della ricchezza di questo piccolo grande museo e della grande varietà dei contributi storici esposti. In questo luogo della memoria sono custoditi i “valori” più profondi dei nostri avi, le loro fatiche e speranze, ma anche la serenità di una società ormai lontana, quella serenità che noi abbiamo grandemente perso nel passaggio verso la modernità. Per fortuna la gente di Carano ha una buona memoria ed è riuscita ad allestire uno spazio sorprendente, una “magica” zona espositiva. A casa Begna, inoltre, non mancano nemmeno le attività didattiche dedicate ai più giovani che assieme ai molti eventi culturali tengono vivo e vitale il ricordo di come eravamo. Naturalmente è possibile visitare la Casa. Lo si può fare telefonando al 347 0333174. I molti volontari coinvolti nel progetto sapranno accompagnarvi in una visita che non mancherà di stupivi.

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento