Il servizio civile viene presentato a scuola

“Il servizio civile: un’opportunità per giovani cittadini attivi”: è questo il filo conduttore della settimana che dal 4 all’11 aprile vedrà momenti di riflessione e approfondimento dedicati agli studenti delle classi quinte dei vari indirizzi dell’istituto di istruzione La Rosa Bianca di Cavalese e Predazzo. All’interno del percorso dedicato all’orientamento professionale, verrà presentata agli studenti la possibilità di svolgere il Servizio Civile, con la testimonianza degli educatori della cooperativa Progetto 92 e di due giovani che proprio in questi mesi stanno portando avanti questa esperienza nei centri diurni Archimede di Cavalese e Charlie Brown di Predazzo. Gli incontri si terranno durante le ore di religione, con la collaborazione degli insegnanti, che coglieranno l’opportunità di contestualizzare la scelta del servizio civile, raccontando i valori che hanno portato alla sua nascita come alternativa al servizio militare. La settimana è organizzata in collaborazione da Comunità Territoriale della Valle di Fiemme, Distretto Famiglia di Fiemme, Agenzia per la Famiglia e La Rosa Bianca.

Per poter accedere al Servizio Civile è necessario attendere l’apertura di appositi bandi: in quel momento ciascun giovane interessato potrà conoscere i requisiti richiesti, le modalità di partecipazione e tutti i dettagli dei progetti, promossi da enti pubblici o privati no profit, iscritti ad uno specifico albo, del quale a breve farà parte anche la Comunità Territoriale della Valle di Fiemme.

 

 

 

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento