Il volontariato si interroga sulla sicurezza
Hands

Lunedì 11 maggio alle 20.30 nella sala “Luigi Canal” della Cassa Rurale di Tesero si terrà un incontro aperto a tutte le associazioni della valle dal titolo “Responsabilità e sicurezza nel mondo del volontariato”. Un tema particolarmente complesso e importante che riguarda trasversalmente tutti i tipi di associazioni e che verrà trattato dai due relatori presenti, il dottor Antonino Guella del Centro Servizi della Provincia di Trento e dal dottor Piero Mattioli di QSA, società di consulenza sui sistemi di qualità, salute e sicurezza del lavoro. In particolare verranno spiegate le sostanziali e importanti differenze in termini di responsabilità tra le associazioni riconosciute (cioè con personalità giuridica) e le associazioni non riconosciute.

È invece dedicato esclusivamente alle associazioni sportive di Fiemme e Fassa l’appuntamento del 26 maggio allo stadio del salto di Predazzo: si parlerà della normativa legata alla sicurezza sanitaria (certificati medici, defibrillatori, rischi per le associazioni che non rispettano le direttive…). La necessità di un approfondimento in materia è emersa dall’incontro che si è tenuto lo scorso 13 aprile con i dirigenti e i rappresentanti delle associazioni sportive delle due valli. In quell’occasione è stato distribuito ai presenti un questionario per capire quali sono le principali esigenze di approfondimento, sulle quali nel corso dell’anno (probabilmente in autunno) verranno organizzati dei percorsi formativi specifici. Uno degli appuntamenti, probabilmente su più giorni, sarà dedicato alla ricerca di fondi, con una particolare attenzione alla progettualità e ai finanziamenti partecipati (cioè tra diverse associazioni che portano avanti un progetto in comune).

 

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento