La mostra di Sessa prosegue fino al 27 ottobre

Visto il grande successo di pubblico riscosso dalla mostra fotografica LA VAL DI FASSA E LA SUA GENTE. Giochi di luci, emozioni e colori, il Museo Ladino è lieto di comunicare che la chiusura della stessa è stata posticipata al 27 ottobre 2016. Nella mostra sono esposte cinquanta fotografie di grande formato realizzate dal fotografo di Vigo di Fassa Anton Sessa, in massima parte inedite e realizzate negli ultimi anni, che illustrano la ventennale passione che anima l’autore. Il duro lavoro di selezione ha però fatto nascere la necessità di mostrare al pubblico una parte maggiore della sua ampia e variegata produzione. A tale scopo Anton Sessa ha provveduto a montare una proiezione, con sottofondo musicale, che sarà possibile ammirare presso la sede del Museo Ladino, giovedì 22 settembre alle ore 18.00. Si avrà così la possibilità di addentrarsi negli splendidi quanto suggestivi paesaggi dolomitici, osservare una natura incontaminata e gettare uno sguardo verso alcuni degli angoli più suggestivi dei paesi della valle ormai troppo spesso dati per scontati: un gioco di luci e ombre, che fanno trasparire la ricerca di una purezza assoluta delle forme della natura, ma che sono anche il risultato di un’osservazione profonda dei sentimenti e delle emozioni che animano le persone in particolari momenti della loro vita.

L’appuntamento per la proiezione è quindi per giovedì 22 settembre alle ore 18.00, mentre ricordiamo che dal 13 settembre al 27 ottobre la mostra seguirà un nuovo orario di apertura, come il Museo stesso: dal martedì al sabato dalle 15.00 alle 19.00.

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento