L’America del sud sbarca al trofeo topolino

Un migliaio di giovani fondisti provenienti da ogni angolo del pianeta si sfideranno il 23 e 24 gennaio al Trofeo Topolino sulle piste di Lago di Tesero (TN), le stesse che qualche giorno fa ospitarono i fenomenali campioni dello sci di fondo, impegnati nelle tappe conclusive del 10° Tour de Ski.

Fra le nazioni partecipanti la prossima imminente edizione vedrà competere, tra una decina di giorni, anche le giovani figure di paesi storicamente non proprio avvezzi a disputare gare di sci di fondo: Brasile, Argentina e Turchia. I primi due hanno rispettivamente nel ‘futebol’ e nel ‘fύtbol’ lo sport più seguito ed amato, anche se applicato attraverso concezioni stilistiche agli antipodi. Anche in Turchia è il calcio lo sport più popolare, nonostante sia alquanto in voga la passione per la vela con i tipici ‘gulet’ turchi, delle particolari barche a vela di grande bellezza e pregio manifatturiero. Insomma, la partecipazione di questi bambini e Federazioni alle prime armi con gli sci stretti è un segnale di prestigio per gli organizzatori del Gruppo Sportivo Castello e per la sorta di mini campionato del mondo ospitato dalla Val di Fiemme, trattandosi di una gara FIS a tutti gli effetti. Piacevoli anche la riconferma della Spagna e la partecipazione di Andorra e Slovenia, quest’ultima da anni al seguito con atleti in grado di poter ben figurare.

Le gare si svolgeranno su diverse distanze a seconda dell’età dei partecipanti, suddivisi nelle categorie “Baby”, “Cuccioli”, “Ragazzi” e “Allievi”. Le prove di questi ultimi sono da sempre degne di nota, con molti campioni del futuro ‘usciti’ da questa categoria. Lo Stadio del Fondo di Lago di Tesero è già in perfette condizioni, adibito ad arte per ospitare le più grandi competizioni internazionali.

Una due-giorni che regalerà ai ragazzi dagli 8 ai 16 anni vere competizioni come per i campioni dello sci di fondo, ma anche momenti Disney di festa e ritrovo, per molti ragazzi che si apprestano ad affrontare le prime sfide sia nello sport che nella vita. Giovani e adulti potranno seguire da vicino le vicende del Trofeo Topolino con un ‘clic’ alla pagina Facebook dell’evento. Il Trofeo Topolino è vicino anche ai bambini meno fortunati; il GS Castello devolverà 1 euro per ogni iscritto alla ONLUS Associazione Amici Trentini.

Info: www.trofeotopolino.it

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento