Le società sportive si interrogano

Quali sono gli obblighi e le responsabilità sanitarie per le associazioni sportive? Certificati medici, defibrillatori, rischi per chi non rispetta le direttive… Se ne parlerà questa sera, martedì 26 maggio, alle 20.30 allo stadio del salto di Predazzo: un incontro organizzato dalla Comunità Territoriale della val di Fiemme e dal Comun General de Fascia, in collaborazione con il Coni, il Comune di Predazzo e Marcialonga, e aperto a tutte le società sportive di Fiemme e Fassa, che avevano richiesto approfondimenti sul tema. Interverranno Monica Morandini, coordinatrice didattica della Scuola Regionale dello Sport di Trento e responsabile dello sportello dello sport del Coni Trentino, e  Paolo Crepaz del Coni, che faranno il punto sulle ultime disposizioni in materia di sicurezza sanitaria nello sport (decreto Balduzzi). Una serata su un tema particolarmente importante e attuale che segue quella recente dell’11 maggio sulla responsabilità e la sicurezza nel mondo del volontariato.

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento