Moena Ski Alp: Alex Oberbacher si conferma il re della gara

Quasi 200 atleti e appassionati di scialpinismo hanno partecipato alla 5° Moena Ski Alp, gara in notturna valida come seconda prova del Trofeo IV Valli, andata in scena ieri sera con partenza dalla stazione a valle della telecabina Ronchi-Valbona-Le Cune (1360 m) e arrivo allo Chalet Valbona (1830m), nel cuore della Val di Fassa.

Come successo la scorsa settimana al 22° Memorial Fausto Giacomuzzi, gara d’apertura del circuito, è stato il team Bogn da Nia a farla da padrone piazzando i suoi atleti su tutti i gradini del podio di tutte le categorie, sia in campo maschile che femminile. Il giovane campione Alex Oberbacher ha confermato l’ottima performance di Castelir-Bellamonte imponendosi per il secondo anno consecutivo alla Moena Ski Alp con il tempo di 18’49” davanti ai compagni di squadra Michael Zemmer (19’04”) e Simone Manfroi (19’24”). Tra le donne vittoria assoluta di Giorgia Felicetti in 24’16” su Carla Iellici (24’52”) e Francesca Rossi (25’40”), tutte portacolori del team Bogn da Nia. Giorgia Felicetti è stata premiata anche come prima classificata della categoria Junior femminile insieme ad Alessandro Morandini (23’10”) per la gara maschile.

Tra i runners hanno avuto la meglio Enrico Stragliotto del team Camosci di Cainari (20’01”) e Letizia Filosa dell’Atletica Lamon (28’25”). La classifica delle società nell’ambito del Trofeo IV Valli vede quindi ora in testa i Bogn da Nia con 3208 punti, seguiti dai Piazaroi (1777 punti) e dai Bela Ladinia (1466 punti).

La terza tappa del Trofeo IV Valli avrà luogo il 22 febbraio 2018 con il 21° Memorial Maurizio Zagonel a San Martino di Castrozza.

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento