Nacht der Keller

Tradizione, territorio e vino di alta qualità. Tutto questo si fonde in un evento unico e immerso nelle suggestive valli del Trentino-Alto Adige: la “Nacht der Keller”, che coinvolge le cantine della zona con 11 itinerari e mette in contatto le comunità con tutte le eccellenze di una terra così ricca di tradizione. Durante l’intero evento il pubblico si potrà spostare in tutta sicurezza da una cantina all’altra grazie al servizio navetta messo a disposizione, per il quale è necessario acquistare, nelle cantine partecipanti o sul bus stesso, un biglietto al prezzo di € 5.

Anche la Cantina di Ora di Schenk Italian Wineries in questa edizione si posiziona sulla mappa della Strada del Vino, a conclusione del percorso Caldaro-Vadena-Ora, e durante la serata del 9 giugno (dalle 17.00 alle 24.00) proporrà un aperitivo di benvenuto nel wine-shop, una visita guidata della cantina con gli enologi Daniele Ress e Carlo Filippi e a seguire una degustazione in giardino dei suoi vini Kellerei Auer: il Lagrein, il Pinot Grigio e il Gewürtztraminer, accompagnata dalla musica dal vivo del Gruppo Jazz Unjazz Trio.

Schenk Italian Wineries è tra le più significative realtà vitivinicole a livello nazionale e collabora con produttori locali di alto livello nelle regioni italiane più vocate alla coltivazione dell’uva come l’Alto Adige, la Toscana, il Veneto, la Sicilia, il Piemonte, la Puglia e l’Abruzzo. Con l’acquisizione delle cantine Bacio della Luna a Vidor – Valdobbiadene (Treviso) e Lunadoro a Valiano di Montepulciano (Siena), è stato compiuto il primo passo del progetto Italian Wineries͟, con lo sviluppo di importanti marchi territoriali.

Nel wine shop dell’azienda a Ora (aperto dal lunedì al venerdì 8.00-12.00 e 12.00-13.00 e il sabato dalle 8.00-12.00) si possono trovare i prodotti più rappresentativi del Gruppo. Un vero e proprio angolo di paradiso vinicolo, dal quale attingere per poter gustare l’Italia in un calice.

 

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento