Pioggia di “Dobloni” all’Epic Ski Tour

Il comitato organizzatore de “La Sportiva Epic Ski Tour” amplia il proprio bacino di “riconoscenza”, andando a premiare, in occasione della seconda edizione prevista dall’8 all’11 marzo fra Alpe Cermis, San Pellegrino e Passo Pordoi (TN), un maggior numero di scialpinisti. Essi si suddivideranno il “pazzesco” montepremi di 46.000 euro, destinato ai primi trenta classificati fra gli uomini, e dalla prima alla quindicesima atleta per le donne (poiché in numero minore), con anche il 30° maschio a portarsi a casa un bottino di 100 euro.

Non male se si considera che le iscrizioni all’Epic Ski Tour ammontano a 180 euro con la possibilità di scegliere se avere in dotazione un casco Combo Helmet La Sportiva, oppure una felpa tecnica da scialpinismo, sempre firmata dal main sponsor eccellenza di settore, del valore di 139 euro.

L’evento è spettacolare e motivante, nonché “4All”, per tutti, e concede la possibilità di parteciparvi anche a chi è alle prime armi, aiutato e sostenuto dagli organizzatori, sia nel momento delle proprie fatiche sportive che nella marcia di avvicinamento, e da uno staff di soccorso sempre pronto ad intervenire ad ogni evenienza. Percorsi spettacolari, unici, testarli dovrebbe essere l’obiettivo di ogni appassionato, con il mese di marzo incaricato di sviluppare agonismo e sport e far “respirare” agli atleti la poetica della natura.

I primi tre uomini e donne della classifica assoluta riceveranno rispettivamente 5.000, 3.000 e 2.200 euro, e ci sarà la possibilità – afferma il C.O. presieduto da Kurt Anrather – di creare un’ulteriore classifica giovani per incentivare anche questi ultimi a combattere sulle cime trentine delle Valli di Fiemme e Fassa.

Una tappa più abbordabile, la prima all’Alpe Cermis, per iniziare in maniera “soft” e permettere anche ai meno esperti di non partire con il botto, una seconda che è una classica sul San Pellegrino, ed un’ultima sul Pordoi a porre la ciliegina sulla torta ad un evento che sta entrando nel cuore degli appassionati del panorama innevato all’insù. Farsi abbagliare dal fascino dolomitico, questo l’obiettivo di una manifestazione che ha ancora molto da raccontare.

Info ed iscrizioni: www.epicskitour.com

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento