A Predazzo la Lazio Atletica Leggera

La Lazio Atletica Leggera ha scelto Predazzo per il suo Champions Camp: dal 24 giugno, e fino al 1° luglio, una ventina di giovani atleti della società sportiva si sta allenando al campo sportivo in località Fontanelle. A seguirli i tecnici Biagio Tocci e Antonio Di Pompeo.

Un camp che non è solo sport, ma anche divertimento condiviso: con un’innovativa formula, infatti, il camp è stato aperto anche alle famiglie dei partecipanti. Mentre al mattino i ragazzi si allenano a correre e saltare, genitori e fratelli vengono accompagnati a conoscere il territorio, per poi ricongiungersi nel pomeriggio per fare attività insieme. In totale una cinquantina di persone che dal Lazio stanno conscendo e apprezzando Predazzo e l’intera val di Fiemme.

Mercoledì mattina, l’assessore allo Sport del Comune Giovanni Aderenti ha incontrato i giovani atleti, che hanno tra i 6 e i 14 anni, le loro famiglie e i tecnici, per portare il saluto dell’Amministrazione e dare alcune informazioni sul territorio e il paese. Dopo lo scambio di gagliardetti, che curiosamente presentano gli stessi colori – bianco e azzurro -, il direttore generale Tocci ha portato i saluti del presidente Gianluca Pollini, mentre Di Pompeo ha spiegato che l’obiettivo primario della società sportiva è quello di educare gli adulti sani del domani, compito che va condiviso con le famiglie, per questo invitate a partecipare al camp.

Per la foto di rito, si è aggiunto a sorpresa il campione olimpico Stefano Baldini, anche lui al campo sportivo di Predazzo per alcuni allenamenti.

 

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento