Raccolta fondi: l’ente non centra

In questi giorni, anche e soprattutto attraverso i social media, sono circolate richieste di chiarimento in merito a una presunta addetta della Comunità Territoriale della Valle di Fiemme che starebbe contattando alcuni operatori commerciali a nome dell’ente. La Comunità di Valle precisa che si è trattato di un fraintendimento: un’operatrice della società “Progetti di solidarietà” sta raccogliendo fondi a favore della Croce Bianca di Tesero, in accordo con l’associazione stessa. Nell’illustrare l’iniziativa (che verrà ufficialmente presentata dagli interessati nei prossimi giorni), l’addetta avrebbe parlato di comunità di Fiemme, intendo la valle in senso generico e non riferendosi specificatamente all’ente omonimo.

 

 

 

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento