THE FIREPLACES, da Springsteen a Pinè

Una rassegna dedicata al blues italiano a Baselga di PInè? Strano, ma vero. Ma anche decisamente meritorio, tanto più visti I nomi, decisamente interessanti, che l’organizzazione, capitanata da Lucio Gardin, propone. Da segnare con la biro rossa il concerto di venerdì 30 gennaio. Sul palco di Pinè suoneranno I Fireplaces, il gruppo italiano fondato da Andrea Scarso alias Caterino Washboard Riccardi, chitarrista percussionista e voce. Tra i membri fondatori anche Carlo Marchiori, chitarra acustica, voce e armonica, Marco Quagliato, basso, Francesco Morosin, chitarra e voce, Damiano Xodo, batteria. La formazione si muove in un territorio che spazia tra il folk roots rock e influenze blues, tra tradizione popolare americana e british invasion, in particolare puntando sulla reinterpretazione di brani di Bruce Springsteen, Neil Young, Rolling Stones, Tom Petty, Bob Dylan, Beatles, America, John Fogerty e brani originali scritti da Scarso e Marchiori. Il 31.5.2013 durante il concerto di Padova presso lo stadio Euganeo, Andrea Scarso ha suonato la washboard con BRUCE SPRINGSTEEN durante il brano traditional PAY ME MY MONEY DOWN. Un gran bel biglietto da visita per il concerto di Pinè. Venerdì 30 gennaio, ore 21.00

 

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento