Una serata intelligente

Una serata diversa dal solito è quella organizzata dalla biblioteca comunale di Tesero per il giovedì prossimo, 30 luglio. Ospite sarà Andrea Valente, narratore, autore e illustratore. La sua “Lectio menestrellis” costituisce un’occasione per disquisire su storie e autori, narratori, scrittori. Punto della questione è se sono gli scrittori che raccontano, con giri di parole, ciò che accade nel mondo, oppure se è il mondo che, girando e rigirando, lascia accadere quello che i narratori hanno raccontato. Un viaggio attraverso la storia, le storie e la storia delle storie del mondo, per scoprire che le storie sono già dentro la storia e la storia, senza le sue storie, non sarebbe così bella da raccontare.

Un appuntamento coinvolgente e divertente. L’inizio è previsto per le 21.00 alla Sala Bavarese del Teatro Comunale di Tesero. Tutti, amanti delle storie e non, sono invitati. Ingresso libero.

Andrea Valente è nato a Merano, vive e lavora a Stradella.
Autore poliedrico, esprime il proprio lavoro in produzioni letterarie, scritte e illustrate, cui affianca attività teatraleggianti, didattiche e di organizzazione di eventi culturali.

Il suo primo lavoro risale al 1990, con una vignetta pubblicata sulle pagine del New York Times, cui hanno fatto seguito collaborazioni editoriali con giornali e riviste, interventi sulle pagine di Linus, Comix, il Corriere della Sera, la rivista Pimpa, la trasmissione l’Albero Azzurro, la pubblicazione di libri per ragazzi e la realizzazione di progetti di varia natura
Del 1995 è la creazione del personaggio della Pecora Nera, nato su una cartolina di buona fortuna, poi su magliette, diari scolastici e libri per ragazzi. Nel 2007 il progetto La Pecora nera & altri sogni, realizzato con i ragazzi all’interno del carcere minorile di Nisida ha ricevuto il premio Andersen al progetto educativo.

Continua la sua collaborazione con diverse riviste e programmi televisivi, scrive libri per ragazzi e racconti per tutti. Lo si può trovare su Facebook www.facebook.com/andreavalente.page e scrivendo una mail a raccontamiunastoria@andreavalente.it si può ricevere tutti i giorni una sua storia.

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento