Volare al Ciampedie

Alzi la mano chi ha già provato la Fly Line a Vigo di Fassa, quell’innovativa struttura – unica in Italia – che dalla scorsa estate permette di volare nel bosco a qualche metro dal suolo, in perfetta sicurezza. Nessuna paura: questo è un “circuito aereo” progettato a misura di bambino. La scelta del Ciampedie non è casuale, dato che l’altipiano a 2.000 metri di quota, raggiungibile con la funivia, è da sempre luogo di maggior aggregazione per le famiglie. L’attrazione è formata da un tubo di acciaio su cui scorre un carrello autofrenante, dove è stato installato un seggiolino monoposto. Qui il passeggero viene assicurato con una speciale imbracatura. Il tubo d’acciaio scende per 1.100 metri (e 190 metri di dislivello) in mezzo al bosco del Catinaccio, ancorato agli alberi attraverso una serie di funi di acciaio. Curve e virate “appesi” nel vuoto garantiscono scosse di adrenalina da ricordare, così come i panorami suggestivi sui dirupi del Larsèch, sui Monzoni, Sella e Pordoi. La velocità massima raggiunta? Non si scende a più di 15 chilometri orari. L’altezza dal suolo massima? Si va dai 2 ai 6 metri di altezza dal suolo. Quanto dura un giro, inclusa la risalita in seggiovia? Circa 15 minuti. Come si fa ad azionare i freni centrifughi? Vi verrà spiegato dagli addetti all’impianto subito prima di partire e subito dopo avervi assicurato al seggiolino. Da che età si può salire da soli sulla Fly Line? Diciamo che l’impianto è consigliato a chi pesa tra i 20 e i 120 kg.

Enrico Maria Corno

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento