498 atleti al via

Neve e festa garantita per il 19° Campionato nazionale di sci del Centro Sportivo Italiano in programma dal 17 al 19 marzo nella Ski Area San Pellegrino dove 498 atleti del Csi (201 donne e 297 uomini) gareggeranno nelle discese finali della “Diavolina Cup”.

La manifestazione prenderà il via venerdì mattina sulle piste Costabella e Le Coste al Passo San Pellegrino dove si terrà lo Slalom gigante di apertura, mentre sulla Pista Campigol i più piccoli Baby se la vedranno sulle porte strette dello slalom speciale. Diavolina Cup vedrà al solito nella prima giornata la scrematura fra atleti “Runners” i più tecnici, ed atleti “Sleepers”, meno performanti, con entrambe le categorie che, contribuiranno, con peso diverso, al successo finale del Trofeo Superteam, dove si andrà a premiare il miglior comitato ciessino, sommando i migliori tempi dei primi atleti in ciascuna categoria per entrambi i sessi. Il campionato nazionale di sci si correrà ogni giorno su tre piste distinte, offrendo tracciature diverse per i Trofei runners, sleepers e baby.

Sabato mattina alle ore 9.30 si tornerà sulle piste di Falcade: la “Panoramica” per lo Slalom Speciale Runners e i titoli di specialità mentre la pista Le Buse assegnerà il Parallelo Sleeper. I più piccoli Baby saranno invece impegnati in un gigante sul pendio della pista Malghette.

Ultimo giorno domenica con le manches decisive dello Slalom Gigante Runners sulla Pista Panoramica (partenza alta), dello Slalom Gigante Sleepers sulla Pista Laresei e della Super Gimkana Baby che si disputerà sulla Pista Le Buse. I campioni nazionali verranno premiati alle 14 di domenica in piazza a Falcade, salutando così la Ski Area San Pellegrino e le Dolomiti Patrimonio Naturale Unesco.

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento