A teatro al forte Dossaccio

La rassegna estiva «SENTINELLE DI PIETRA», promossa dal Servizio Cultura della Provincia autonoma di Trento e organizzata dal Centro Servizi Culturali S. Chiara, si concluderà domenica 23 agosto con uno spettacolo programmato a Forte Dossaccio nel Parco naturale di Paneveggio. Si tratta di «PRIMA GUERRA», una produzione della Compagnia La Piccionaia diretta da Carlo Presotto. In questo spettacolo la prima guerra mondiale è vista da un’angolazione particolare, con gli occhi degli italiani di confine. PRIMA GUERRA nasce grazie al prezioso contributo del Museo della Guerra di Rovereto e della Fondazione Museo storico del Trentino e dalle testimonianze raccolte nei loro archivi. Sono testimonianze di una lacerazione profonda delle coscienze in quelle zone dell’Italia che, all’inizio del primo conflitto mondiale, si trovavano oltre confine e che lasciarono sul campo decine di migliaia di morti misconosciuti dalla storia che, come sempre, fu scritta dai vincitori.Saranno in scena gli attori Mario Perrotta e Paola Roscioli e le musiche originali saranno eseguite dal vivo da Mario Arcari (oboe, clarinetto e percussioni) ed Enrico Mantovani (chitarre). Lo spettacolo avrà inizio, a Forte Dossaccio, alle ore 16.00 e il pubblico potrà assistervi gratuitamente. In caso di maltempo la recita si terrà presso il Teatro Parrocchiale di Predazzo.

 

 

 

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento