Addio Roberto Giacomelli

È scomparsa prematuramente una colonna portante del Trentino. Ma soprattutto un uomo molto amato dalle due valli per la sua straordinaria disponibilità e per la passione con cui svolgeva il suo lavoro. Roberto Giacomelli, ex capo della squadra mobile di Trento, si è spento ieri, all’età di soli 48, dopo una breve malattia.

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento