Arrivano i big alla Val di Fassa Running 2019

A una settimana dal via, prende forma la starting list della ventunesima edizione della Val di Fassa Running, la gara a tappe di corsa in montagna più amata e partecipata d’Italia. Si annuncia particolarmente aperta e accesa la lotta per la vittoria finale, sia al maschile che al femminile, con tanti big pronti a darsi battaglia nelle cinque tappe in programma. Lo start verrà dato da Canazei domenica 23 giugno, mentre l’Alpe di Lusia sarà il teatro dell’ultima fatica nella giornata di venerdì 27 giugno.

L’elenco dei favoriti per la gara maschile è aperto dal vincitore dell’edizione 2017, il runner classe 1993 del Burundi Celestin Nihorimbere, che proverà a inserire il proprio nome nell’albo d’oro della competizione per la seconda volta. Assieme a lui, hanno già confermato la propria presenza anche Simone Peyracchia, terzo nel 2018, e anche l’atleta di casa Massimo Leonardi, più volte sul podio alla Val di Fassa Running. Fra gli iscritti dell’ultima ora da registrare anche la presenza di Khalid Ghallab del Gruppo Città di Genova, già presente nelle precedenti edizioni.

A dare spettacolo nella gara in rosa, invece, ci penserà su tutte la campionessa in carica Addisalem Tegegn. L’etiope, classe 1995, s’impose dodici mesi fa ed è stata la prima donna di colore a riuscire a vincere in terra fassana. Quest’anno proverà a ripetersi, ma la concorrenza non mancherà: tra le sfidanti più accreditate ci sarà la genovese Viviana Rudasso che vinse la gara fassana nel 2011, quindi la pluridecorata Ana Nanu, regina dell’albo d’oro femminile della Val di Fassa Running con ben sei successi (l’ultimo datato 2015) e recente vincitrice della Tourlaghi. Oltre a lei, però, sarà al via anche Eliana Patelli, grande novità di questa edizione ed atleta di indubbio valore, più volte sul podio nelle half marathon e tre volte vincitrice alla Marcialonga Running. Per la Patelli si tratterà dunque di un ritorno in terra fassana, pronta a lanciarsi in una nuova sfida.

La prima tappa prenderà il via domenica 23 giugno da Canazei, mentre la sede d’arrivo del consueto tappone finale sarà l’Alpe di Lusia. Nel mezzo ci saranno le tappe di Vigo di Fassa, la confermata notturna di Pozza di Fassa e la frazione di Soraga, posta dopo il giorno di riposo di mercoledì 26 giugno e prima della frazione conclusiva.

Le iscrizioni online, disponibili sul sito della manifestazione www.valdifassarunning.it, chiuderanno il 17 giugno, dopodiché ci sarà comunque la possibilità di iscriversi direttamente al ritiro pettorali nelle giornate di sabato 22 e domenica 23 giugno.

Le 5 tappe della 21ª Val di Fassa Running

Domenica 23 giugno – 1ª tappa: Canazei (8,5 km, dislivello 525 metri)

Lunedì 24 giugno – 2ª tappa: Vigo di Fassa (10,7 km, dislivello 590 metri)

Martedì 25 giugno – 3ª tappa: Pozza di fassa – notturna (8,2 km, dislivello 153 metri)

Mercoledì 26 giugno – Riposo

Giovedì 27 giugno – 4ª tappa:Soraga (10,6 km, dislivello 535 metri)

Venerdì 28 giugno – 5ª tappa: Moena-Lusia (11,3 km, dislivello 1.060 metri)

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento