Controlli della velocità in Fiemme

Dal 1° gennaio 2019 è attiva la gestione associata del Corpo di Polizia Locale dell’Alta Val di Fiemme, che unisce i Comuni di Predazzo, Ziano di Fiemme, Panchià e Tesero. La convenzione, approvata dai Consigli comunali, ha durata quinquennale. La Conferenza dei sindaci della gestione associata ha nominato quale presidente la sindaca di Predazzo, mentre l’incarico di comandante responsabile del servizio è stato affidato all’ispettore Moreno Colusso.

La gestione condivisa della polizia locale permette un migliore presidio e controllo del territorio. Sono stati così attivati nei giorni scorsi i già anticipati controlli della velocità nei Comuni di competenza. Una misura adottata per migliorare la sicurezza all’interno dei paesi, a tutela di automobilisti e pedoni.

Gli apparecchi utilizzati sono di ultima generazione e sono in grado di rilevare la velocità dei veicoli, filmando gli stessi con una definizione tale da poter individuare i conducenti al telefono o senza cintura di sicurezza.

I controlli sono effettuati a rotazione all’interno dei centri abitati e sulle strade di collegamento. Cartelli informativi fissi e mobili, ove necessari, avvisano gli automobilisti della presenza degli agenti di polizia locale. Luoghi e date dei controlli saranno pubblicizzati il più possibile e comunicati anche sulla pagina Facebook del Corpo di Polizia Locale Alta Val di Fiemme.

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento