Coppa del Mondo di snowboard per disabili

Dal 15 al 18 marzo 2016, la Val di Fiemme ospiterà per la prima volta una competizione mondiale dedicata ai disabili. Grazie all’associazione Sportabili Onlus di Predazzo, la Coppa del Mondo per snowboarder portatori di disabilità, approderà sulle piste da sci senza barriere della skiarea Bellamonte-Alpe Lusia, per poi concludersi a Obereggen.

Alla competizione mondiale saranno presenti Manuel Pozzerle, campione del mondo in carica nella specialità SBX, e Roberto Cavicchi, vicecampione nella categoria Upper. Con loro gli americani che hanno completato il podio di Sochi 2014, Evan Strong, Mike Shea e Keith Gable. Si attendono le conferme anche dai campioni degli appena trascorsi X-Games (il più importante evento di snowboard), come il finlandese Matti Suur-Hamari, vincitore dell’oro, il canadese Alex Massie, vincitore dell’argento, e l’australiano  Ben Tudhope, vincitore del bronzo. Per la categoria femminile saranno presenti la campionessa mondiale olandese Bibian Mente, che ha meritato l’oro di Sochi e due Coppe del Mondo, e l’argento di Sochi Cécile Hernandez-Cervellon.

È la prima volta che la Val di Fiemme ospita un evento mondiale riservato agli atleti disabili. Tale circostanza contribuirà a rivelare il pregio di un territorio predisposto all’accoglienza delle disabilità. L’organizzazione dell’evento, infatti, è stato affidato dal Comitato Paralimpico Internazionale all’Associazione SportAbili Onlus di Predazzo, riconoscendo il lavoro svolto a favore della disabilità nel suo ventennio di vita.

Info: www.sportabili.orginfo@sportabili.org

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento