Diamo i numeri

La Val di Fiemme è terra di grandi eventi. Questa stagione invernale ha proposto non solamente momenti sportivi, ma anche importanti meeting internazionali. Qui di seguito vi diamo alcuni numeri che evidenziano le dimensioni degli “incontri” che si sono svolti in Valle: il raduno della Protezione Civile ha portato in Val di Fiemme 1000 persone, l’ Eni 800 partecipanti, il raduno del Banco Popolare 450 e quello dell’Unicredit 2800 persone.

Quest’ultimo è stato particolarmente impegnativo sia perché ha visto la partecipazione di 20 Nazioni, sia per la complessità degli spettacoli organizzati per le cerimonie di apertura, a Predazzo, e chiusura, allo Stadio del Ghiaccio di Cavalese.

Una segnalazione particolare va alla Scuola Alberghiera di Tesero. Insegnanti e ragazzi hanno supportato, con grande impegno e professionalità, l’organizzazione dei diversi momenti conviviali . Nella foto una mega torta realizzata dai ragazzi e dagli insegnanti dell’Istituto di Tesero.

 

 

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento