Fassa inverno, novità a go go

La stagione apre il 3.12.2016, condizioni di innevamento permettendo.

Proseguono inoltre i lavori di riqualificazione in tutte le skiaree del comprensorio, iniziate un paio di anni or sono con le nuove piste nere, il collegamento funifor Alba-Col dei Rossi lo scorso anno, in attesa di altre importanti novità per le prossime due stagioni (sostituzione delle seggiovie Vajolet 1 e 2 alla Catinaccio, della Roseal, Sasso di Rocca e funivia al Ciampac).

La grande news 2016-17 riguarda sicuramente la Ski Area Col Rodella con la revisione ventennale della cabinovia “Pradel – Rodella” e la sostituzione delle cabine con un modello più confortevole e panoramico.

Contemporaneamente le società consorziate stanno investendo a 360° per arricchire l’offerta e migliorare la sciabilità interna di valle e dare quindi al nostro demanio maggior appeal per favorire la frequentazione dalle valli limitrofe e trattenere la clientela di valle. Il concetto di sciabilità si è evoluto moltissimo grazie ai materiali negli ultimi anni, e quindi molta attenzione oggi viene dedicata in tutti i comprensori sciistici a migliorare la praticabilità e godibilità delle piste per gli sciatori, con un occhio particolare al contenimento dei costi di innevamento e della battitura piste che rappresentano una voce importante nei bilanci.

Quindi riassumendo:

Presso la Ski Area Belvedere:

Allargamento delle piste da sci “n. 2 – Belvedere” e “n. 3 – Kristiania”.

Allungamento della pista da sci “n. 9 – Diego” con partenza dalla funivia Col dei Rossi, la nuova pista avrà dislivello pari a m. 442 e lunghezza pari a m. 1.350.

Spostamento dell’area Snowpark su parte della pista da sci “n.2-Belvedere”, e realizzazione di nuovi salti.

Sistemazione della pista “n.7 – Pordoi”.

Potenziamento generale dell’impianto di innevamento della Skiarea Belvedere-Rodella.

Presso la Ski Area Catinaccio

Miglioramento della pista “Campo Scuola” al Ciampedie e potenziamento del relativo impianto di innevamento programmato, con apprestamento di un nuovo percorso di miniboardercross;

Presso la Ski Area Buffaure:

Allargamento e sistemazione del piano della pista “Buffaure di Sotto”, con l’obiettivo di realizzare in due stagioni una pista blu che agevoli l’insegnamento della Scuola di Sci a monte del Buffaure e quindi incontri le esigenze degli sciatori meno esperti;

Allargamento e sistemazione del piano del primo tratto della pista “Panorama”; anche qui ultimazione lavori fino a valle verosimilmente per la prossima stagione invernale 2017-18

Newlook al “Buffaure Snowpark” in collaborazione con F-Tech di Merano, importante punto di riferimento in Trentino Alto Adige tra gli snowpark builders.

Lascia un commento