Fioccano i dispositivi anti abbandono per i bimbi in auto

I dispositivi indipendenti sono universali e sono utilizzabili su qualsiasi seggiolino. Vediamo quelli sul mercato.

Ci sarà Remmy, un dispositivo tutto italiano nato dall’idea di due papà bolognesi. Il sistema è molto semplice quanto efficace: un sensore posizionato sotto il seggiolino rileva il peso del bambino e nel momento in cui l’auto è spenta ed il bambino ancora nel seggiolino inizierà ad emettere un segnale sonoro. Bebè Reminder, prodotto dalla padovana Digital S.A.S., è un dispositivo anti-abbandono indirizzato all’automotive; ovvero un prodotto che va ad integrarsi con la vostra auto; poi c’è Tippy Un altro dispositivo italiano, prodotto dalla Digicom società tutta emiliana. Il dispositivo è più avanzato rispetto al precedente, utilizza un cuscino intelligente da posizionare sotto la seduta. Questo si connetterà al vostro smartphone tramite bluetooth e tramite l’apposita App vi avviserà in caso vi allontanaste lasciando il bambino in auto. Ma non è tutto, se per qualche motivo voi ignoraste la segnalazione dopo un lasso di tempo configurabile, invierà un SMS a dei numeri d’emergenza preimpostati avvisandoli del problema e segnalando la posizione dell’auto. Anche l’azienda tedesca Cybex, leader internazionale per prodotti che favoriscono la sicurezza dei bambini in auto, ha proposto anche per il mercato italiano il suo Cybex Sensor Safe, un dispositivo anti-abbandono da montarsi sulle cinture di sicurezza del seggiolino. Si tratta di un dispositivo innovativo che si presenta come una clip collegata al sistema di ritenzione del bambino sul seggiolino, che si attiva appena la clip viene chiusa. Questa, connessa a una App per smartphone via Bluetooth (disponibile sia per sistemi Android sia iOs) invia un allarme sia sonoro sia tramite notifica sullo smartphone del guidatore.
Se Sensor Safe ha come applicazione principale quella di avvertire i guidatori della presenza del bimbo in auto quando questa si ferma, integra anche altre funzioni, sempre di aiuto per quanto riguarda la sicurezza dei tragitti in auto dei bambini. E così, sempre tramite segnale sonoro, Sensor Safe segnalerà immediatamente al genitore anche se il sistema di chiusura non è adeguatamente funzionante, nonché se a temperatura all’interno dell’auto – o troppo bassa o troppo alta – è da considerarsi pericolosa per la salute del piccolo e anche quando è arrivato il momento per lui di “fare una sosta” durante un lungo viaggio. Un dispositivo semplice ma efficace, dunque che aiuterà ad affrontare con maggior sicurezza e tranquillità i tragitti in auto di tutta la famiglia, brevi o lunghi che siano. Sarà disponibile sui modelli I-Size di Cybex.

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento