Il centro servizi festeggia il Natale

Festa di Natale al Centro Servizi di Cavalese. Come ormai tradizione, pranzo, tombolata e consegna dei regali da parte di Babbo Natale. A differenza degli altri anni, però, a rallegrare ulteriormente l’atmosfera, anche i bambini e ragazzi dell’Archimede, che da alcuni mesi si sono trasferiti nei locali del Centro: un’ulteriore occasione di incontro e confronto tra generazioni.

La festa è stata organizzata dal Servizio Sociale di Fiemme e dalla coordinatrice del Centro, Elda Gianmoena: due diversi momenti di condivisione e allegria sempre molto attesi e apprezzati dagli ospiti. Al pranzo di Natale hanno partecipato gli utenti della struttura semiresidenziale diurna e alcuni ospiti degli alloggi protetti: a festeggiare con loro anche gli operatori, le assistenti sociali, il presidente della Comunità di Valle Giovanni Zanon e don Massimiliano Detassis. Nel pomeriggio, i bambini e i ragazzi del Centro Archimede hanno contagiato con il loro entusiasmo gli utenti del Centro e gli ospiti degli alloggi protetti: in un clima di festa e amicizia, si è giocato alla tombola, in attesa dell’arrivo di Babbo Natale con il suo cesto pieno di doni. Infine, la merenda tutti insieme.

E proprio nei locali del Centro Servizi si sta concludendo in questi giorni il mercatino di Natale: quasi tutte vendute le creazioni artigianali realizzate dagli utenti. Il ricavato verrà devoluto in beneficenza.

 

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento