Il grande teatro, a Trento

Sarà un capolavoro del teatro contemporaneo ad aprire, al Teatro Sociale, la programmazione 2015 della prosa. Nell’ambito della Stagione organizzata a Trento dal Centro Servizi Culturali Santa Chiara sarà in scena «ASPETTANDO GODOT» di Samuel Beckett nell’allestimento del Teatro Carcano di Milano. Protagonisti della nuova produzione, quattro interpreti di grande valore e temperamento: nel ruolo di Estragone sarà in scena Antonio Salines, un attore che il pubblico trentino ha avuto modo di apprezzare in più occasioni, soprattutto negli anni della sua militanza nella Compagnia del Teatro Stabile di Bolzano. Al suo fianco Luciano Virgilio (Vladimiro), Edoardo Siravo (Pozzo), Enrico Bonavera (Lucky) e Michele Degirolamo nel ruolo del ragazzo. Il regista, Maurizio Scaparro, è alla sua seconda collaborazione con il ‘Carcano’ dopo l’exploit de La coscienza di Zeno, calorosamente applaudito anche dal pubblico trentino nel corso della passata Stagione. Le scene sono di Francesco Bottai e i costumi di Lorenzo Cutùli. La traduzione del testo di Beckett è stata curata da Carlo FrutteroTeato Sociale: venerdì 9 (ore 20.30), sabato 10 (ore 21.00) e domenica 11 gennaio (ore 16,00).

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento