La Fata e i Viola

Anche non volendo è impossibile attraversare la piana di Moena senza accorgersi che il viola è predominante. Le rotonde a nord e a sud del paese, le bandiere in bella mostra nei negozi e sulle case e naturalmente, la cittadella a fianco del campo di calcio, tutto racconta della città dei Medici e della sua squadra di calcio. Si parla fiorentino a Moena, fino al 19 luglio e l’atmosfera è sempre quella delle nuove speranze e delle aspettative per la nuova stagione che, in questo periodo dell’anno si è certi non andranno deluse. I Viola sono tornati per il ritiro estivo ed il calcio è la lingua quotidiana della Fata delle Dolomiti.

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento