Pensierini della sera

L’inverno è alle porte ed ognuno di noi lo vorrebbe a propria immagine e somiglianza. L’impiantista si augura una stagione fredda e con alta pressione. Se nevica troppo, come l’anno scorso, aumentano i costi per ripulire le piste e poi la gente scia di meno. L’albergatore preferisce un ambiente innevato. In questo modo il turista vive una atmosfera accattivante e magica. L’amministratore pubblico fa gli scongiuri perché nevichi, ma non troppo, altrimenti lievitano i costi di sgombero neve e con i parcheggi sono guai. Noi,  cittadini, gradiremmo un inverno mite per non vedere il nostro consumo energetico salire alle stelle ma vorremmo anche un Natale nevoso perché, si sa, ai bambini piace molto giocare con la neve e inoltre le precipitazioni ripuliscono l’aria. Speriamo in un miracoloso incrocio astrale che ci faccia tutti contenti.

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento