Per una nuova biblioteca

Una mostra sulle biblioteche del mondo verrà inaugurata, venerdì a Predazzo, presso la Sala Rosa del comune. Costituisce il punto di partenza per la progettazione partecipata della nuova biblioteca. Con questa iniziativa si vuole  coinvolgere la popolazione, a partire dai più piccoli, nell’organizzazione degli spazi interni e dei servizi, perché siano spazi vissuti e servizi a misura delle persone piuttosto che dei libri. Per questo la visiteranno i bambini delle elementari, cui verranno raccontate storie di biblioteche e bibliotecari, e che – sulle suggestioni della mostra – realizzeranno lavori da proporre successivamente in una loro mostra. Ma saranno invitati anche i ragazzi delle medie, mentre quelli più grandi incontreranno Antonella Agnoli al mattino presso la scuola. La mostra è costituita da un articolato percorso fotografico attraverso spazi e concetti diversi di intendere la biblioteca e la mediateca, ed è curata da una delle maggiori esperte del settore, attiva tra importanti strutture italiane – come la biblioteca provinciale di Pisa o quella del Comune di Pesaro da lei progettata – e in diverse città del mondo come Londra, Seattle e Mosca, ed è anche consulente del Comune di Predazzo.

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento