Referti online

La sanità trentina è sempre più telematica. Dopo la ricetta elettronica e la Cartella Clinica del Cittadino (TreC),  è entrato a regime il ritiro on line dei referti di laboratorio e di radiologia: per la valutazione dei propri esami non è quindi, più necessario, recarsi allo sportello a ritirare la busta con il cartaceo, ma basterà recarsi direttamente dal proprio medico di famiglia che potrà visualizzare, appena disponibile, il referto sul proprio computer. Se il paziente desidera conservare la copia del referto può salvarlo e stamparlo dal proprio computer. Nel periodo  di sperimentazione del sistema sono stati più di cinquemila gli assistiti che hanno visualizzato e stampato dal web circa 11mila referti, a dimostrazione che la modalità piace, anche e soprattutto perché risparmia al cittadino i tempi di spostamento e di attesa allo sportello per il ritiro. È sempre possibile recarsi alle casse per richiedere il cartaceo ma, al contrario di quanto avvenuto fino ad ora, i referti saranno stampati solo su richiesta e non saranno più conservati in attesa del ritiro. Il paziente al momento dell’accettazione dell’esame può richiedere il ritiro del CD con le immagini radiografiche o l’invio del referto, per posta, direttamente a casa , ma con l’addebito delle relative spese.

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento