Scuola di ecologia familiare e Insieme per non fumare più 2 corsi su stili di vita, relazioni e fragilità

Informare e sensibilizzare su stili di vita, di relazione e sulle fragilità presenti nelle nostre comunità, è l’obiettivo della Scuola di ecologia familiare organizzata dall’Azienda Provinciale per i Servizi Sanitari di Fiemme e Fassa in collaborazione con il Comune di Tesero e l’ACAT Fiemme. Si tratta di un ciclo di incontri, aperti a tutta la popolazione, che si terranno in Sala bavarese a Tesero dal 9 al 25 ottobre dalle 20 alle 22.30 in cui si alterneranno il sapere teorico di un conduttore con le esperienze di persone e famiglie che, all’interno dei Club di Ecologia Familiare, dei Club Alcologici Territoriali e dei Gruppi di Auto Mutuo Aiuto, hanno avviato percorsi di cambiamento dei propri stili di vita. Si parlerà di salute, benessere, disagi psichici ed esistenziali, problemi con alcol e droghe, gioco d’azzardo, convivenza con disabilità, elaborazione del lutto, solitudine, diversità di orientamento sessuale ed altro ancora. La partecipazione è gratuita e sarà rilasciato un attestato.

Dal 7 al 10 ottobre tutte le sere dalle 20 alle 21.30 si terrà anche, presso l’istituto d’istruzione “La rosa Bianca” di Predazzo in collaborazione con le Acat di Fiemme e di Fassa, un percorso per smettere di fumare che si basa sul modello dell’auto mutuo aiuto, teso a favorire il cambiamento del proprio stile di vita mediante il confronto con gli altri membri del gruppo. Scegliere una vita senza tabacco conviene ed è salutare, ricordano i promotori del corso che punta sul rinforzo della motivazione personale, l’apprendimento di tecniche e tecniche utili e sulla solidarietà fra i membri del gruppo. Durante gli incontri viene suggerita la presenza di un familiare o di una persona amica. Il corso sarà tenuto dalla psicologa Martina Volcan ed è pure gratuito. Per iscrizioni e informazioni ci si può rivolgere per entrambi i corsi al servizio dipendenze e alcologia, Centro alcologia, antifumo e altre fragilità ai numeri 331 6187309 o 0462 508800, email: donatella.vanzetta@apss.tn.it.

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento