Un altro importante riconoscimento per la Sportiva

L’azienda della Val di Fiemme, leader nel mondo outdoor per la produzione di calzature e abbigliamento tecnico da montagna, è stata premiata dal Made in Italy di Milano per la capacità di valorizzare il suo marchio a livello internazionale.

Il 29 ottobre a Milano è stato celebrato il Made in Italy nei settori delle cosiddette tre effe: Fashion, Food e Furniture, all’interno dei quali spiccano a livello mondiale diverse aziende italiane che eccellono nella capacità di valorizzazione del marchio.

“La Sportiva”, azienda di Ziano di Fiemme, leader nel mondo outdoor, si è distinta tra le finaliste delle 3F, per la sua capacità di internazionalizzazione e di sviluppo del proprio business sui mercati esteri. Con un fatturato di 75 milioni di euro ed in crescita in doppia cifra sull’anno precedente, l’azienda guidata dalla famiglia Delladio, ha ottenuto eccellenti risultati anche grazie alle attività di export dalle quali proviene l’82 percento del fatturato.

“Sono molto orgoglioso e grato per il riconoscimento ottenuto poiché rispecchia pienamente il nostro impegno e la nostra strategia – ha dichiarato Lorenzo Delladio, amministratore delegato de “La Sportiva” -. Uno dei nostri principali obiettivi è far conoscere all’estero la qualità del nostro brand e il valore del Made in Italy che esaltiamo attraverso lo stile e la tecnicità dei nostri prodotti e grazie alla produzione italiana dei nostri prodotti che avviene proprio all’interno della sede principale dell’azienda in Val di Fiemme, tra le Dolomiti del Trentino”.

Alla presentazione degli awards a Milano era presente Giulia Delladio, quarta generazione di una famiglia che guida l’azienda dal 1928. Anche la tradizione rende grande il marchio “La Sportiva”.

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento